Ovvero delle Famiglie Nobili e titolate del Napolitano, ascritte ai Sedili di Napoli, al Libro d'Oro Napolitano, appartenenti alle Piazze delle città del Napolitano dichiarate chiuse, all'Elenco Regionale Napolitano o che abbiano avuto un ruolo nelle vicende del Sud Italia. 

© Veduta di Napoli antica
© Veduta di Napoli Antica

ELENCO FAMIGLIE NOBILI ASCRITTE AI SEDILI DI NAPOLI


Capuana

Acciajuolo, Acciapaccia, Acerra, Acton, Agala, Agaldo (Galdi), Ajello, Ajossa, Albani, Albissa, Aleo, Antignano, Aprano, Aquilio, Araldo, Arbusto, Arcamone, Arcella, Aversana (dell'),

Balzo (del), Baraballo (o Varavallo), Barrese, Barrile, Basso, Boccafingo, Boccapianola, Bonito, Brancaccio, Brancia, Buoncompagni, Buccasinghi,

Cadino, Calenda, Cantelmo, Capece, Capece Asprano, Capece Bozzuto, Capece Galeota, Capecelatro, Capece Minutolo, Capece Piscicelli, Capece Scondito, Capece Tomacelli, Capece Zurlo, Cappasanta, Capua (di), Caracciolo Rossi, Caracciolo Pisquizi (o del Leone), Caracciolo del Sole, Caracciolo delle Palle, Caracciolo Saccapanna, Caracciolo Scarnecchia, Carcciolo Spicolo, Carbone, Cassiano, Castrovetere, Cattaneo, Cybo, Colonna, Colonnesi, Comino, Comite Maurone, Cossa o Coscia, Crispano, 

Dentice dei Pesci, Dentice delle Stelle, Diano (de),

Eboli,

Filangieri, Filomarino, Forna (di), Franco, Franchi, Frangipane,

Gagliardi, Galeota, Gambacorta, Giovene, Giudice (del), Giudice Caracciolo, Guigliart, Guindazzo,

Imperiali, Insula (de),

Latro, Leonessa (della), Lettieri, Ligni, Loffredo,

Mango, Mansella, Mariconda, Marra della, Mastraro, Mazza, Medici (de), Mendozza, Minutolo, Monforte, Morra,
 

Ollopece, Orimini, Orsini,

Pandone, Paparone, Passarelli, Pescara, Persico, Pesce, Pezzo del, Pignatelli, Piscicelli, Pizzuti, Ponticelli, Porta della, Procolo, Protonobilissimo, Puteo (de), Puteolo (de),

Quarracello, Quintana, Quattromani,

Revertera, Romano, Rossi, Ruffo,

Saccapanna, Saracino, Sardi, Scaldo, Scintilli, Scondito, Scotto di Marco, Seripando o Seripanno, Sicchimanno, Siginulfo (detti Passarelli), Sigismondo, Silva (de), Singilli, Somma (di),

Tarcello,Tocco, Tomacelli, Tortello,

Valle della, Varavallo, Villani, Virginio, Vita (de), Vulcano,

Zaccaria, Zamarella, Zampaglione, Zurlo.


Portanova


A
cebajo, Acerra, Acciapaccia, Adimario, Agnese, Alagona, Albani di Roma, Alopo, Araldo, Albertis o Albertini, Aldimari, Altemps, Amalà (d'), Amasa, Anna (d’), Annechino, Aponte, Aquino (d') di Caramanico, Arbusto, Arcamone, Arco (d'), Ariberto, Atellano, Avellano,
 
Baraballo, Basso, Blanco, Bolgarello, Bonifacio, Brissio, Bruno, Burgarella,

Cafatino, Camerino, Cantelmo, Cantilena, Capasso delle Pastene, Capizucco, Cappella, Capua (di), Capuano, Caputo, Carignani, Carlino, Carnegrassa, Casamarta, Castagnola, Castellini, Cavalcanti, Cerva, Cicara, Cigala, Cito, Collalto, Collemedio, Comitibus (de), Coppola, Corrado, Corbo o Corvo, Costanzo (di),
 
Diano (di),

Edina,
 
Farinola, Fingerio, Fiodes, Flandrino, Fogliano, Franchi, Frangipane,

Gaeta (di), Gambatella, Gattola, Gargano, Gentile, Gonzaga, Graffina,

Lautari, Liguoro de, Lottieri,
 
Manfrone, Marolio, Marulli d'Ascoli, Massovia, Mastaro, Mastrilli, Miroballo, Miscini, Moccia, Moles, Monforte, Monticello, Montuoro, Monturco, Mormile, Moschino,
 
Nardino, Novelletto,

Offieri, Ollopece, Olzina, Onnibono, Oringa, Orlando,
 
Pepi, Perlos, Petra, Pezzo (del), Pico della Mirandola, Pittavie, Polzella, Ponte (de),

Quaranta
 

R
avignano, Ronchella,
 
Sambiase, Sannazaro, Sassone, Scannasorice, Scrignario, Serra di Cassano, Sforza, Siscar, Sitica o Altemps, Spatario, Spina, Stagnasangue,

Toro (di), Toso, Tortiello,
 
Valignano, Vallone, Vellone.


Nido o Nilo


Acerra, Acquaviva, Agaldo (Galdi), Afflitto (d'), Alagno (d'), Aldemoresco, Ancora (d'), Arcamone, Arcella, Asante, Avalos (d'), Avezzana, Azzia,

Baldassino, Balzo del (ramo duchi di Schiavi), Barberini, Beccadelli (o Bologna di), Beccaria, Bologna di (o Beccadelli), Bonito, Borghese, Brancaccio del Cardinale, Brancaccio di Giulio, Brancaccio Imbriachi, Brancaccio del Vescovo, Brancia, Budetti,

Cantelmo, Capano, Capece, Capece Minutolo, Capece Zurlo, Cappasanta, Capuano, Capua di, Caracciolo Bianchi, Carafa della Spina, Carafa della Stadera, Cardenas, Cardoino, Cardona (de), Cavaniglia, Celano, Centelles (dei marchesi di Crotone), Clignetto, Coscia o Cossa,

Dentice delle Stelle, Diaz Carlon, Doce o Duce (del), Domini-Lamberti, Domini Marini, Donnaromita, Donnorso, Doria, Dulloli,

Falconario, Feltrino, Ferramosca, Ferrillo, Filangieri (o Berlingieri), Fontanola, Frangipane, Frezza,

Gaetani, Gallarati-Scotti, Gallerani, Galluccio, Gatta (della), Gattola, Gesualdo, Girone, Giudice (del), Gonzaga (de), Grisone o Grifone, Guevara (de), Guindazzo,

Imbriaco, Imperato, Iodice,

Luna de,

Malaspina, Malatesta, Marramaldo, Mastrogiudice, Mazzeo (di), Milano, Moccia, Monforte, Monsolino, Montallegro, Montalto, Monticello,

Offieri, Orsini (dei duchi di Gravina),
 
Palentana, Pamfilio, Pandone, Papirio, Piccolomini, Pignatelli, Pizzolini, Polvillo,

Riccio, Rumbo,

Salimbeni, Saluzzo, Sanframondo, Sangro (di), Sanseverino, Saraceno, Sersale, Solpizio, Spina, Spinelli,

Tolfa (della), Tomacelli, Toraldo,

Villamarina, Vulcano.


Porto


Afflitto (d'), Aghilar de Cordona, Ajerbo d'Aragona, Ajossi, Albini, Alessandro (d'), Alisia, Alopa, Ambusto, Angelo (d'), Acquaria, Aragona, Arcamone, Aquino (d'), Arbusto, Arcamone, Arimini, Ascanio, Atratino, Aventino,
 
Benavides, Blanco, Dominguez (vedi de Dura), Borghese, Bragamonte, Brancia,

Cacciaconte, Camerino, Campeggi, Capano, Capella, Capranica, Caputo, Caravita, Cardona (de), Castagna, Castagnola, Cicolini, Cioffi, Colonna, Cordova (de),

Dinisiaco, Donnibono, Doria, Dura (de), Druso,

Eboli o Evoli,
 
Ferrilli, Fiorentini, Firrao, Fodio, Foglietti, Folietto, Fontana, Freapane, Fregosi, Furio, Fuso,
 
Gaeta (di), Gennaro (di), Gentile, Genuzio, Germano, Giancoletti, Gianiulli, Gianvilla, Gizzio, Grassi, Griffo,

Halba o Helba, Harrach,

Ianvilla, Inserra (o Serra di Pado), Isalla,

Jacobaccio, Jancoletti,

Landriani, Latio, Laurentiis (de),

Macedonio, Macedonio di Maione, Malabranca, Manati, Mandagori, Mandagoto, Mandolino, Mango, Manso, Mari (de), Moccia, Manto, Mardonea, Marogani, Mazza, Mazzone, Mele, Mileto, Molino, Monsorio, Moscone, Migillaro, Muscetta, Mummia,

Navarrete (Perez Navarrete), Nisiaco, Novelletti,

Orefice, Oricchioni, Origlia o Aurilia, Orimini, Oringhi, Ossa (de),

Paceco, Pagano, Paladini, Palma, Palumbo, Panizzuto, Paparone, Pappacoda, Pappansogna, Pepe, Pepi, Perez Navarrete, Pigna, Pinto, Pipino, Pizco, Pizzofalcone, Pizzuni, Podio, Poggetto (del), Porta (della), Procolo, Proposito,

Quaranta,

Raimo, Riario, Rosa (di), Rossi del Leone, Ruffo,

Sardo, Scaglia, Scannacardillo, Scarso, Scorno, Scortiati, Scrignario, Serra di Pado, Severino, Sforza, Sicola, Solpizio, Sparella, Spicciacaso, Spinola, Squallato, Strambone,

Tuttavilla,

Valignano, Venato, Viola,

Zizo.


Montagna


Abissa, Aleo, Albissa, Albo, Alneto, Althan, Alvarez de Toledo, Anco,  Annecchino, Arcamone, Arco (d'), Auricchiuto,
 
Bajano, Balestrieri, Barbaro, Barbato, Boccatorto, Boffa, Bonifacio, Brancia, Brisacca o Brisach, Bruto, Buteo,
 
Cafatino, Calanda o Calandra, Cannuto, Cappasanta, Caperuso, Capua (di), Caputo, Cardoino, Carmignano, Chianola, Cicalese, Ciciniello, Cimbro, Cocchioli, Colombo, Conza, Coppola, Corvisieri, Costanzo (di), Cotogno, Cozzi, Crisconio, Cupidino,

Daun,
 
Egino,
 
Fagella, Fajella, Falce, Falla, Favilla, Ferrario, Francone, Frangipane,

Gambacorta, Ganga, Genusio, Gigante, Giontola, Grassi, Griffo, Grimaldi, Guarracino, Guibeligna,
 
Hercules,

Iagante, Iapanto, Impero,
 
Janara, Japanda, Julia,

Lanzalonga, Latio,

Majo (de), Maiorana, Marogano, Mamoli, Mandolino, Marchese, Mazza, Medici (dè), Miroballo, Moccia, Monda, Moschetti, Mosconi, Mugillaro, Mummia, Munna, Muscettola o Muscetta.

Nardones,

Orecchioni, Origlia, Orimini,

Paceco, Pagano, Paladino, Palumbo, Pappanzogna, Petrosa, Pezzo (del), Piezzo, Pigna, Pignone, Pizzo, Pizzofalcone, Pizzone, Poderico, Ponzetti, Porta (della), Pozello,

Quaranta,

Raimo, Ravaschieri, Retrosa, Ribera, Riccio, Rivera di, Rocca, Rocco, Ronchello, Rossi del Barbazzale, Rossi del Leone,

Sanchez de Luna, Sanfelice, Santis (de), Sarno, Scannacardillo, Scrignario, Scorziatis (de), Sforza, Sicola, Simia, Sorgente o Soriente, Soto, Sperandeo, Spiccacaso, Stella, Stendardo, Strambone,

Toledo di, Toro (di), Tosi, Transo (di), Trofeo,

Verticelli, Villano, Volumbrello,

Zunica
 

FAMIGLIE NAPOLITANE DI NOBILTA' MILLENARIA ASCRITTE AI SEGGI

 

Anno

895
930
930
976
978
978
979
980
981
983
1018
1045
1046
1080
 

Famiglia

CAPASSO
di SANGRO
SERRA
CARACCIOLO
CARAFA
(Linea Caracciolo)
RUFFO
COLONNA
de MARI
GAETANI, IMPERATO
ORSINI
SANFELICE
CAPECE
FILANGIERI
CATTANEO
 

FAMIGLIE NOBILI NAPOLETANE - FUORI SEGGIO


Acugna (d'), Afan de Rivera, Afeltrio, Afeltris (d'), Ajerbi, Alemagna d', Allegretti Frangipane dei duchi di Mirabello, Alunno, Amendola, Amendolea (dell'), Ametrano, Amico (d') dei marchesi di Montanaro, Andrea (d') dei Duchi di Pescopagano, Angelis (de) dei principi di Mesagne e Bitetto, Angelo (d') dei marchesi di S. Agapita, Annicchino (de), Antichera, Antinori, Apenna, Aquano, Aquila (dell'), Aquino (d') dei principi  di Castiglione, Aragona, Arcuccio, Ardoino dei principi di Palizzi, Arena, Arezzo (di) del Cardinale, Arias de Meses, Ataldo, Avella (d'),
B
acio Terracina, Baldascino, Baldoino, Balzo (del) dei duchi di Schiavi e Caprigliano, Barattucci, Barbarino Colonna di Sciarra, Barnaba, Barone, Bartirotti, Basile, Bella (della), Belmonte,
Belprato, Beltrani, Belvedere, Bernaudo, Bisballo, Blanco marchesi del Pizzone, Blasco, Bolvito, Borgia, Brancaleone, Brancia, Bucino, Bucco, Burali d'Arezzo, Burgariello, Burgenzia (de), Burgo (del), Burriello,
Calà dei duchi di Diano, Calamazza, Caldora, Campitelli dei principi di Strongoli, Campolo, Capobianco dei marchesi di Carife, Cardoino, Carlone, Carnato, Caropreso dei duchi di S. Nicandro, Carvoniello, Castaldo, Castelli (delle), Castigliano, Castiglion Morelli,
Castriota, Castrocucco o Alvernia dei marchesi di Ripa, Castromediano, Cattaneo dei marchesi di Montescaglioso, Cedronio, Celano, Ceraso, Ceva Grimaldi dei duchi di Telese e marchesi di Pietracatella, Cloriux, Chesada, Ciaves,  Citarella, Comite, Confalone, Corcione, Cordua, Cortese, Cosentino dei marchesi di Ajeta, Cossa, Cotugno, Crispo, Curtis (de), Como dei principi di Casalnuovo, Cuozo, Cuzariello,
D
anza, Dario, Derogati, Diano, Diano (de),
Donnaurania, Doria dei marchesi di Cerzamaggiore,
E
nriques dei principi di Squinzano, Escalera,
F
avilla dei duchi di Presenzano, Ferri, Fiodus, Folgori dei marchesi di Ducenta, Folliero, Funicella, Funno, Franco, Furietti dei principi di Valenzano, Fusco
G
agliardi, Galeotti, Galiani, Gallio dei duchi di Alvito, Gamatesa, Gambacorta,
Gargano dei marchesi di Frignano, Gascone dei marchesi di Acerno, Gattinari Lignani, Giordano, Giovanvillano, Gramatico, Grignetti, Grillo dei duchi di Giugliano, Grimaldi dei marchesi di Pietravairana, Gualandi, Guavaras, Guerritore, Guglielmini, Gurgo,
Imperato dei marchesi di Spineta,
Labonia, Lambierto, Lammerta, Lanario dei principi di Carpignano e conti del Sacco, Lancellotti,
Lanzina y Ulloa dei duchi di Lauria, Lanfranco, Lettieri, Longo dei marchesi di Vinchiaturo, Longo dei marchesi di S. Giuliano, Lopez dei duchi di Taurisano, Lottiero dei Signori di Lettere, Lumaga,
Magnanis, Magnatis, Magnocavallo, Majorana dei marchesi di Sangineto, Malda, Manso, Marano, Marchese dei marchesi di Camerora,
Marciano, Marino, Marrieri, Marse (de), Marsicano, Martirano, Marullo dei duchi di Frisia e marchese di Campomarino, Mascaro, Marzano, Marulli (ramo di S. Cesario), Mascambruno, Mastelloni, Mastrogiudice dei marchesi di S. Mango, Mattei, Matuta dei princpi di Carpignano, Medici dè, Mendozza, Messanelli dei marchesi della Teana,  Messias, Midadois, Minutillo, Mirelli, Mirto, Missanelli, Moles, Molise, Monaco, Monfalzone, Monforte dei duchi di Laurito, Montenegro, Monti (delli), Montoja,
N
aclerio, Nave, Noja (della),
O
ria, Orsini conti di Nola, Ortiz,
P
alagani,
Pallavicini, Palma (di), Palmieri del Cardinale, Pannone, Papari, Paolucci, Parma, Parisi, Pascale, Paternò, Patrizi, Pescara di Diano dei duchi della Saracena Calvizzano e Bovalino, Passariello, Petagne dei principi di Trebisacce, Petris (de), Petrone, Petruccio, Piatto, Piccola (della), Piccolo, Pinelli dei duchi di Acerenza e di Tocco, Pipini, Pironti, Pirrone, Pisanelli dei duchi di Bonito e duchi delle Pesche, Pistacchio, Planterio, Pisani dei marchesi di Pascarola, Pisano, Pollio, Polverino, Pontano, Porcelletti, Porcinari, Porta (della) dei marchesi di Piscopia, Posta (della), Prignano, Procida (da), Provenzale dei duchi di S. Agapita, Pullicena,
Quarto dei duchi di Belgioioso, Quignones,

R
am dei conti di Sant'Agata, Rao o Raj, Rago, Raimo, R
atta (della), Recco dei duchi di Accadia, Regina dei conti di Macchia, Revertera, Riario dei marchesi di Corleto, Ricca dei duchi di Apollosa, Riccardo dei marchesi della Ripa, Ristaldo, Rosa (della), Rossi di Parma, Rossi di Pistoia, Rota dei principi di Caposele, Rota dei principi di Cerenzia,

Sabrano, Sagineti, Salernitano, Salines, Salvio dei marchesi di S. Angelo a Scala, Sanbonifacio, Sanclemente, Sanrocco, Santafede, Santagnessa, Santarcangelo, Sanzo, Sapio, Sapone, Sarriano dei conti di Casalduni, Sasso, Sassone, Scaglione,
Schettini, Schipani, Scorna, Scornavacca, Serano, Setaro, Sifola, Silva, Sinerchia, Siscari, Sisto dei duchi di Ceglie, Soardi, Soria dei marchesi di Crispano, Staibano, Stefano (de), Stella, Stendardo, Suardo dei duchi di Castellairola,
T
assis, Terracino, Terranconi, Tocco, Tommasini, Tonto, Torelli,
Torno, Torres de, Torta, Transo, Tramontano, Tritia, Tuara o Tovara dei marchesi di S. Marcellino, Tufo (del) dei marchesi di Matino e duchi di S. Cipriano, Turbolo dei marchesi di Peschici, Tuzzieco,
U
briana,
V
aaz dei conti di Mola e duchi di S. Donato, Valdetaro dei marchesi della Rocchetta, Valva,
Vandeneynden, Vargas dei Principi di Carpino e duchi di Cagnano, Vargas Machuca, Vassallo, Vespoli, de Vera d'Aragona, Verme (del) dei baroni di Alfano e Podaria, Vespoli dei marchesi di Montagano, Vigliena dei marchesi di Longano, Villano dei marchesi di Roscigno, Vitagliano dei duchi di Loratino, Vitignano, Volpicella,
Zattera, Zazzera, Zunica (de) del Presidente, Zuoso.
 

OLTRE ALLE PREDETTE FAMIGLIE VIVONO IN NAPOLI (1725)

Almirante, del fu Giudice di Vicaria e Duca di Cerzapiccola; Altomare, del fu Reg. Consigliere, nobile di Salerno; Alvarez, del Reggente di Collaterale, nobilissima Casata Spagnola; Ametrano; Amico (d'), del fu Presidente di Regia Camera; Amore (d'), dei Principi di Ruffano e Marchesi di Ugento e Santo Mango; Andreasso, del fu Reggente e del Reg. Consigliere; Angelis, del fu Reg. Consigliere D. Bartolomeo, Nobile di Foggia; Angelo (d'), dei Marchesi di Trentenara; Angrisano, del fu Arcivescovo di Sorrento; Apicella, del fu Reg. Consigliere e Cavaliere di S. Giacopo; Arclias, del fu Segretario del Regno e Marchese di S. Lauro, Nobile Spagnolo; Argento, del Duca Presidente del Sacro Consiglio, Nobile di Cosenza; Atellis (d'), Barone; Auria (d'), del fu Vicario Generale di Napoli;
Barberijs (de); Belmonte; Benevento; Benincasa; Bonis (de); Bonvicino, del Fiscale di Vicaria; Borrelli; Bruno, dei Duchi di Fratta;
Cancelliero
; Caneggiani (detti Cangiani) del qu. Ottavio; Cangiano, del fu Reg. Consigliere; Capaccio; Caparelli; Cappellaro, del Regio Consigliere; Caputo, del fu Presidente di Regia Camera e dei Duchi di Jorano; Cardino, dei Duchi di S. Donato; Cardone; Carignano, Nobili di Taranto; Castagnola; Castelli, del Presidente della Regia Camera; Cavaliero, del Reg. Consigliere; Cedronio, dei Marchesi di Rocca d'Evandro; Celli, dei Duchi di Friso; Cesare (di), antichi Nobili di Calabria; Cesario, dell'Abate di S. Maria della Cesaria; Chiurla, del Cavalier di S. Giacopo, Nobile di Giovinazzo; Cimino, del fu Fiscale di Reg. Camera e del Cavalier di Calatrava; Cimino Carafa; Cito, del fu Reggente e Giudice della Vicaria; Clemente, dei Marchesi di S. Luca; Condè, del Marchese Reg. Consigliere, Nobile Spagnolo; Cordua; Correggio; Cristiano, del fu Giudice di Vicaria e Marchesi di Casella; Crivelli, del Luogotente di Regia Camera, Duca di Rocca Imperiale, Nobili anche in Milano; Cotino, dei Duchi di Calvello; Cuomo, del Canonico;
Dominchez de Silva
, del fu Maestro di Campo, nobile Spagnolo;
Jgizzio, Nobile di Chieti;
Falletti
, del fu Reggente e Duca di Cannalonga; Felice (de); Ferrante (di), del Regio Consigliere; Ferrari; Ferrilli d'Oria; Filippo (de), del fu Reggente e Giudice, e Marchese di Miano; Finoccini, del Barone; Fiore (di), dei Marchesi di Simbari; Fiorillo, del fu Reggente e Regio Consigliere; Forastiero, del Regio Consigliere; Franci (Delli);
Gagliano
, dei Marchesi di S. Mauro, ed altri; Galotto, del Barone; Gamboa, del fu Regio Consigliere; Garofano, del Reggente e Duca di Giungano, e dei Duchi di Postiglione, e Marchesi di Gammella; Genovini; Ghezi, dei Duchi di Carpignano, Nobili di Orvieto; Giamundo; Giannattasio, del fu Regio Consigliere; Giordano, del Reggente, e Presidente di Regia Camera, e del Giudice di Vicaria; Giovane, del Reggente; Giuvo, dei Marchesi di Lantengrond; Golino, del Maestro di Campo; Graffi, del Conte e Barone di Pianura; Graffo, del fu Presidente e Avvocato dei Poveri; Grazia (di), dei Marchesi di Limosano; Grimaldi, del Regio Consigliere; Grutter, dei Duchi di S. Severina; Guidomanzo; Guiscardo, o Biscardo), del fu Reggente, e Marchesi di Guardialfuera; Gurgo, del Duca, Reg. Consigliere;
Invitto
, del Giudice di Vicaria e Marchesi di Prato;
Jovino o Giovino
, del fu Reg. Consigliero e Marchesi di Pietramolara; Julis (de), dei Marchesi di Crecchia;
Luca (di)
, del fu Regio Consigliere; Laguna, del fu Mestro di Campo; Lavagna; Leparulo; Lescano, Nobile Spagnbolo; Linares, Nobili Spagnoli; Luca (di), Baroni; Lucini, del Marchese Reg. Consigliere, Nobile; Lucini, del fu Maestro di Campo e dei Marchesi di Valletta; Luziis (de);
Maffei; Marano, dei Marchesi di Petruro; Martino (de), del fu Regio Consigliere; Mauleone, del Reggente, Nobile Spagnolo; Massa, del Barone; Massa Mormile, Nobili di Castellammare; Mauro (di), dei Duchi di Morrone; Mazza, Nobile di Salerno; Mazzaccara, del Reggente; Mazzei; Mazzella; Miele, Nobile Spagnolo; Migliore, del fu Reg. Consigliere, Nobili anche di Firenze; Mirella, dei Principi di Teora e Marchesi di Calitri, Cavalieri di Alcantara; Mollo, dei Duchi di Lusciano; Montealcino, del Maestro di Campo, Nobile di Cotrone; Moscatello, dei Marchesi di Castelvetere;
Nani
, dei Nobili di Venezia; Narni; Natale (di), del fu Reg. Consigliere, Nobile; Niquosa (de), del Cavalier di S. Giacopo, Nobile Spagnolo;
Odierna
, dei Regi Consiglieri, Marchese e Giudice di Vicaria; Odoardo, del Presidente di Regia Camera; Orsini, Nobili anche in Benevento;
Pacca
, dei Marchesi della Matrice; Palo; Pace, del fu Vescovo di Capaccio; Pannone; Panzuto, del Regio Consigliere e Conte del S.R.I.; Parisano, dei Marchesi di Caggiano; Parise, del fu Giudice di Vicaria, Nobile di Cosenza; Parisi, dei Marchesi di Panicolo; Pasca; Passaro, del fu Presidente di Regia Camera; Patavagna, dei Marchesi di Annoja; Paternò, del Marchese Regio Consigliere e Fiscale di Regia Camera, Nobile anche in Benevento e in Sicilia; Pepe, del fu Regio Consigliere ed altri; Perna (di), antichi Baroni; Perrelli, del Duca di Monestarace; Petrasso, del Capitano, Nobile Spagnolo; Petrone, del fu Reggente, Presidente e Marchese di Nisida; Piccolella; Pironti, dei Duchi di Campagna; Pisacano, del Reggente, Duca di S. Giovanni e Marchese di S. Leuci; Pizzis (de), dei Marchesi di S. Martino; Pollice; Pormicile Carafa, dei Marchesi di Cicerale; Positano, del Reggente, Duca e Marchese, Regio Consigliere; Posta, dei Duchi di Civitella, Nobili di Foggia;
Quinzio
, dei Marchesi di Petruro;
Radeschi
; Ragno, del fu Vescovo di Oppido; Rosa (di), del fu Reggente, Marchese di Villarosa e del fu Cavalier di Calatrava; Rodoerio, del fu Vescovo di Acerra; Rosso, del Vescovo di Massa ed altri; Rovegno, dei Marchesi di Ubriatico e Principi di S. Giovanni Palagorio; Rovignoni; Ruodi, del Presidente di Regia Camera; Romano Colonna; Rota, dei Marchesi di Colleforte;
Salerno
, del Regio Consigliere, Nobile di Salerno; Santoro, del Giudice di Vicaria e Segretario del Regno; Salzano di Luna; Sclano, del Conte di Montesanto; Scozio; Sicola, Nobile di Taranto; Simone (de), del fu Presidente di Regia Camera; Solanes, del Reggente, Nobile Spagnolo; Spada, del Presidente di Regia Camera e Marchese di S. Giovanni; Staibano, del fu Presidente di Regia Camera; Stella, Nobile di Sanseverino;
Terra di Lavore, dei Baroni di Teverola; Terrusio; Tesone, antichi Baroni, Nobile di Cava; Testa, Maggiordomo del Palco; Tramontano; Transmundo, dei Marchesi d'Introdacqua;
Velluti, dei Baroni di Galluccio, Nobili di Firenze; Ventura, del Regio Consigliere, Nobile in Cosenza e in Lecce; Venuti; Verdutj; Vergara, del fu Regio Consigliere o Verpasso, dei Marchesi Acaja e Principi di Palmerici, Duchi di Castroguarino, Nobili anche in Genova; Vidman, del fu Regio Consigliere; Vitilio, dei Marchesi di Auletta;
Zavaglios, dei Duchi di Ostuni.

Bibliografia:
Berardo Candida Gonzaga "MEMORIE DELLE FAMIGLIE NOBILI DELLE PROVINCE MERIDIONALI D'ITALIA"
Nicola della Monica "LE GRANDI FAMIGLIE DI NAPOLI"
Carlo De Lellis " DISCORSI DELLE FAMIGLIE NOBILI DEL REGNO DI NAPOLI"
Francesco Bonazzi di Sannicandro "FAMIGLIE NOBILI E TITOLATE DEL NAPOLETANO"
Filiberto Campanile "DISCORSI DI ALCUNE FAMIGLIE NOBILI, COSI' SPENTE, COME VIVE DEL REGNO DI NAPOLI"
Scipione Mazzella "DESCRITTIONE DEL REGNO DI NAPOLI"
Scipione Ammiratao "FAMIGLIE NOBILI NAPOLETANE"
Biagio Aldimari "MEMORIE HISTORICHE DI DIVERSE FAMIGLIE NOBILI, COSI' NAPOLETANE, COME FORESTIERE..."
Carlo Torelli "LO SPLENDORE DELLA NOBILTA' NAPOLETANA ASCRITTA NE' CINQUE SEGGI"
Giovanni Antonio Summonte "HISTORIA DELLA CITTA' E REGNO DI NAPOLI"
Erasmo Ricca "LA NOBILTA'  DELLE DUE SICILIE"
Armando Lieto "STEMMI DELLE FAMIGLIE NOBILI DEL REGNO DI NAPOLI"
Vincenzo di Sangro "GENEALOGIE DI TUTTE LE FAMIGLIE PATRIZIE NAPOLETANE E DELLE NOBILI FUORI SEGGIO"
Vittorio Spreti "ENCICLOPEDIA NOBILIARE"

Deutshes Institut Fur Mittelalterliche Genealogie, 1983
Filadelfo Mugnoz, “Teatro genologico delle famiglie illustri, nobili, feudatarie, et antiche…”, 1670.
Giuseppe Lumaga, “Teatro della nobiltà dell'Europa ovvero Notizie delle famiglie nobili, che in Europa vivono di presente, e che in lei vissero prima ...”, Napoli 1725
 

I  Sedili di Napoli / Giostra dei Sedili di Napoli


Copyright © 2007  -
All rights reserved
 

*******************
STORIA DELLE FAMIGLIE NOBILI:
Elenco A - B  /   Elenco C   /   Elenco D - H 
Elenco I - N /  Elenco O -R  /  Elenco S -
Z
*******************

SEDILI DI NAPOLI   CASE REGNANTI   ELENCO TITOLI
MEDIA   PUBBLICAZIONI   EVENTI  
ELENCO ANALITICO NOMI   MERCATINO ARALDICO   MAPPA DEL SITO
STEMMARIO   ORDINI CAVALLERESCHI

SCOPO   FONTI   CONTATTI   LINKS
HOME PAGE